Daniel Fontana sarà testimonial Briko per il suo calendario di gare Ironman del 2019 che si preannuncia fitto di impegni tostissimi.

A ben pensarci era inevitabile che le traiettorie di due eccellenze mondiali del triathlon prima o poi si incontrassero e finissero con l’intrecciarsi, e sarà molto interessante seguire l’argentino naturalizzato italiano lungo questa intensa stagione che ci allieterà da fine aprile a ottobre.

Durante le gare Daniel Fontana indosserà il casco Briko Gass Fluid Inside abbinato all’occhiale Briko Superleggero, una combinazione che gli garantirà massima protezione, grande comfort, ottime performance e, dato da non sottovalutare, una leggerezza che ha dell’incredibile.

Daniel Fontana Los Cabos 2014

Daniel Fontana in trionfo nell’ormai storica vittoria all’Ironman di Los Cabos, nel 2014.

Daniel Fontana, il primo Ironman italiano

Chissà quanti chilometri ha nuotato, pedalato e corso Daniel Fontana dal 2008, anno nel quale ha partecipato al triathlon olimpico alle Olimpiadi di Pechino.

Ci sembra infatti quella la data chiave, il momento di svolta nella carriera di questo quarantatreenne nato a General Roca, che dal 2005 gareggia per l’Italia e che proprio nel 2005 ha vinto i Campionati italiani sprint.

È dal post Olimpiadi 2008 che Fontana decide di concentrarsi sulle lunghe distanze: prende prima le misure con un argento ai mondiali Ironman 70.3 in Florida, l’anno seguente, e quindi decolla verso una carriera fatta di grandi trionfi.

Fra questi, i più eclatanti sono l’argento all’Ironman Lake Placid del 2013; il miglior tempo italiano di sempre (8h05’48″) all’Ironman Florida sempre di quell’anno e naturalmente la vittoria all’Ironman Los Cabos 2014, podio che fa di lui il primo italiano a vincere nel circuito Ironman.

Briko Gass Fluid Inside

Il casco Briko Gass Fluid Inside: look futuristico e grande areodinamicità.

E niente sembra poter fermare la corsa (o le nuotate, o le pedalate, se per questo) di Fontana, nemmeno la lesione al tendine d’Achille con conseguente operazione nel 2015. Pochi mesi di riabilitazione e Fontana piazza altri due ori, entrambi all’Ironman Taiwan, 2016 e 2018.

C’è solo un traguardo che deve essere ancora tagliato da questo atleta inossidabile: il primo posto alle Hawaii nel campionato mondiale, e tiferemo per lui il prossimo 12 ottobre a Kona.

Briko, made in Italy per sci e ciclismo

Che si tratti di sciare o pedalare, o anche solo indossare nel tempo libero un paio di occhiali top di gamma, Briko è il marchio made in Italy che ha la soluzione adatta.

Caschi, maschere, protezioni, guanti, calze, abbigliamento, accessori e occhiali: Briko offre un vasto range di prodotti adatti a tutte le età.
In precedenza ci siamo occupati più volte di questo brand fondato nel 1985 e ultimamente vi abbiamo parlato del casco Briko Aries, adatto anche a chi pedala in ebike.

Daniel Fontana utilizzerà il casco Gass Fluid Inside e l’occhiale Superleggero: andiamo a studiarli più da vicino.

Daniel Fontana Kona 2019

Daniel Fontana pedala verso il sole dell’agognata vittoria a Kona 2019.

Casco Briko Gass Fluid Inside

Progettato con tecnologia Full In moulding, il casco Briko Gass Fluid Inside è uno dei più interessanti sia per quel che riguarda il ciclismo su strada che nello specifico per il triathlon e assicura un livello di protezione superiore alla media grazie proprio a Fluid Inside. Si tratta di un sistema di protezione aggiuntiva che, in caso di urto, è in grado di imitare lo spostamento del fluido cerebro spinale grazie ad alcuni pod presenti nella parte interna.

I recenti scandali riguardanti il football americano ci hanno ormai ben insegnato sia quanto sia importante proteggersi dalle concussioni sia il ruolo fondamentale che gioca il fluido nel quale “galleggia” il nostro cervello. Briko Gass Fluid Inside eccelle proprio nella protezione, sacrificando forse qualcosina in termini di peso (330 grammi nella taglia M) e di ventilazione, comunque assicurata da undici prese d’aria.

Altro punto di forza è la regolazione che alla rotella sottonuca aggiunge una regolazione verticale e una laterale a tre posizioni: le combinazioni possibili si moltiplicano migliorando il livello di comfort.

Ironman Kona 2019

Il terreno vulcanico delle Hawaii dona un’atmosfera aliena all’Ironman World Championship

Il casco è dotato di imbottiture con trattamento Polygiene Stay Fresh efficace anche nei momenti di maggiore sudorazione e lo sgancio rapido della fibbia magnetica lo rende estremamente adatto a una disciplina come il triathlon.

Briko Gass Fluid Inside ha doppia omologazione: quella europea CE EN 1078 e la statunitense CPSC, ed è venduto in due taglie (M e L) per un prezzo al pubblico di 180 euro.

Occhiale Briko Superleggero

Superleggero mantiene la promessa contenuta nel suo nome ed è un occhiale che ferma l’ago della bilancia a soli 21 grammi grazie a un design minimalista con lente frameless che permette una vista periferica totale.

La struttura è in Grilamid TR90 altamente resistente mentre il nasello regolabile e i terminali in Megol morbido e anallergico assicurano grande comfort e ottimo grip. Le lenti sono laserate in policarbonato e intercambiabili fra oscurate o trasparenti, a seconda delle condizioni meteo.

Briko occhiale Superleggero

Quando si dice “nomen omen”: l’occhiale Superleggero pesa appena 21 grammi.

Superleggero è disponibile anche nei modelli Photo, dotato di lente fotocromatica, o Polar, con lente polarizzata. Prezzo al pubblico 159,90 euro.

I prossimi appuntamenti con Daniel Fontana sono a Chia Laguna in Sardegna il 27 aprile, l’Ironman 70.3 in Svizzera il 2 giugno, l’Ironman Italy di Cervia il 21 settembre e infine l’attesissimo World Championship di Kona nelle Hawaii il 12 ottobre.

Per avere maggiori informazioni su caschi, occhiali e altri prodotti del marchio italiano potete visitare il sito ufficiale Briko, mentre se volete seguire le imprese del nostro campione vi potete sintonizzare sul Facebook di Daniel Fontana.

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata