Cipollini ha presentato nelle scorse settimane la sua intera nuova gamma di bicicletta da corsa: tra le proposte per il 2020 spicca il telaio NKTT, specificatamente creato per il triathlon e le gare crono.

Lanciato sul mercato con lo slogan “Un compagno fedele e inflessibile, che porta al limite chi non teme di superare se stesso”, l’NKTT è un prodotto di fascia alta destinato a chi non ha esitazioni quando si tratta di “investire” per migliorare le proprie performance: il telaio ha un prezzo consigliato al pubblico di 7.800 euro (IVA inclusa).

Andiamo a conoscerne meglio caratteristiche e qualità…

Una bici da triathlon con telaio in carbonio Cipollini NKTT 2020

Cipollini NKTT 2020: caratteristiche tecniche

L’NKTT è un telaio aero in carbonio T1000 alto modulo, con finitura 1k: gli elementi di meccanizzazione (forcellini, expander, bloccaggio reggisella, clamp) sono al 100% Made in Italy.

È compatibile con ogni tipologia di gruppo trasmissione: meccanico, elettronico e sistemi wireless.

Dettaglio del telaio in carbonio Cipollini NKTT 2020

L’attacco manubrio è progettato per passaggio cavi interno e realizzato in Ergal, la lega di alluminio della serie 7000 dotata di un’ottima resistenza meccanica, a garanzia di una maggiore affidabilità.

L’impianto frenante è integrato all’interno della forcella – aero e in carbonio – e del triangolo posteriore in carbonio monoscocca. Ottimizzato per cerchi larghi 21mm, può funzionare con ruote larghe fino a un massimo di 23 millimetri.

Un dettaglio della forcella in carbonio del telaio Cipollini NKTT 2020

L’innesto del triangolo/carro posteriore fa uso del sistema Atomlink™ per una maggiore reattività e scarico di potenza al suolo. Il movimento centrale è un Press-Fit BB386EVO (46×86,5mm), l’headset conical 1.1/8″.

Il telaio è disponibile in quattro taglie: S (48), M (52), L (54), XL (56).

Pesa circa 1350g in taglia M. Il peso della forcella è invece di 450 grammi.

La tabella con le geometrie del telaio NKTT di Cipollini

La tabella con le geometrie del telaio NKTT di Cipollini.

Cipollini, una filiera produttiva rigorosa e trasparente

MCipollini® (comunemente abbreviato in “Cipollini”) è un marchio di Diamant Srl, azienda con sede in provincia di Verona attiva da oltre 40 anni nella produzione e la vendita di abbigliamento sportivo e calzature da ciclismo.

Da un’idea del suo fondatore Federico Zecchetto, quella di coinvolgere un campione affermato di ciclismo nelle fasi di ideazione e realizzazione di una bici “diversa” da tutte quelle in commercio, e dalla collaborazione con il noto velocista Mario Cipollini (il “Re Leone” professionista dal 1989 al 2005), sono nati dieci anni fa il brand e le prime biciclette MCipollini®.

La produzione avviene interamente in sedi di proprietà: Ricerca&Sviluppo, grafica e meccanizzazione a Verona, verniciatura in Toscana, laminazione del carbonio in Bosnia sotto la gestione di responsabili tecnici italiani.

Un dettaglio del telaio NKTT 2020 di Cipollini

Cipollini: garanzia e sito web ufficiale

Ogni telaio Cipollini, NKTT compreso, è garantito 10 anni se comperato presso un rivenditore autorizzato e registrato sul sito ufficiale del marchio entro dieci giorni dall’acquisto. In caso di mancata registrazione la garanzia è di soli 2 anni.

Il telaio Cipollini NKTT 2020 a Kona nelle Hawaii

Sul sito ufficiale www.mcipollini.com è possibile conoscere l’esatta ubicazione di tutti i rivenditori autorizzati Cipollini in Italia e nel mondo.

È inoltre possibile fare richiesta di supporto, registrare il proprio numero di telaio, conoscere le ultime novità relative al brand e visitare l’eShop dedicato alla collezione di abbigliamento marchiata MCipollini®: tanti capi per il ciclismo e non solo.

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata