Share on Pinterest

Canyon (www.canyon.com) rinnova completamente la Speedmax, una bici che ha debuttato nel 2015 diventando regina incontrastata di Kona siglando ben cinque titoli mondiali consecutivi.

La bici da cronometro dedicata alla triplice della casa di Coblenza sarà venduta al pubblico a partire da 3.699 euro fino agli 11.999 euro dell’allestimento top.

La nuova linea è presentata oggi 17 novembre 2020 dal brand, andiamo a conoscerla nei dettagli…

Un triatleta pedala sulla sua nuova Canyon Speedmax CF 2021

Canyon Speedmax: una storia di successi

Il progetto Speedmax è probabilmente uno dei maggior successi di Canyon, una bici su cui sin dall’inizio il costruttore tedesco ha investito fortemente su tutti i fronti. Non è un caso che tra gli atleti che corrono su questa bici ci siano Jan Frodeno, Patrick Lange e Lionel Sanders.

Chiunque sia appassionato di triathlon e in particolar modo di Ironman conosce molto bene questi nomi.

Il triatleta Jan Frodeno vittorioso al traguardo

Jan Frodeno alla vittoria dell’ Ironman 2019.

Frodeno può essere considerato ad oggi il più grande triatleta di tutti i tempi, unico ad aver vinto l’oro olimpico (Pechino 2008) e ad aver vinto il mondiale Ironman a Kona, non una ma ben tre volte (2015, 2016, 2019).

Basterebbero questi quattro risultati a dare una misura della grandezza di quest’atleta, Jan tuttavia ha vinto anche due mondiali Ironman 70.3 e detiene sia il record del mondo su distanza Ironman ottenuto al Challenge Roth in 7:35:39, sia il record del percorso a Kona in 7:51:13.

Lange è stato l’unico a interrompere la serie positiva di Frodeno vincendo due mondiali Ironman e diventando nel 2018 il primo uomo nella storia a scendere sotto le otto ore a Kona.

Il triatleta Patrick Lange vittorioso al traguardo

Patrick Lange vittorioso all’Ironman 2018.

Lionel Sanders è uno degli atleti che ha fatto più parlare di sé negli ultimi anni, ha ottenuto nel 2017 un secondo posto al mondiale dovendo arrendersi a Patrick Lange negli ultimi km della maratona.

Negli anni ha conquistato numerosi sigilli importanti nel circuito internazionale ed è celebre per le sue capacità di cronoman.

Il triatleta Lionel Sanders durante uno sprint sulla sua Canyon

Lionel Sanders durante uno sprint.

Nuova Canyon Speedmax 2021: sviluppo e innovazioni

A Coblenza hanno sempre dedicato grande attenzione allo sviluppo tecnico del mezzo e al feedback dato dagli atleti. In questi cinque anni è stato possibile vedere frequentemente, sulle bici di questi tre fenomeni della triplice disciplina, tante modifiche: dalle prolunghe al sistema d’integrazione e anche alcune componenti aerodinamiche.

Tutte queste sperimentazioni hanno portato alla realizzazione della nuova collezione 2021 che porta con sé alcuni cambiamenti evidenti e molte migliorie in campo prestazionale.

Lo sviluppo di un mezzo di questo tipo è sempre complesso e non può basarsi solo sui feedback dei campioni, per quanto questo risulti importante. Il reparto ricerca e sviluppo dell’azienda tedesca ha compiuto un lavoro certosino fatto di ore e ore di sperimentazioni passate tra analisi strutturali in galleria del vento, analisi CFD e simulazioni al computer.

Lo studio dei nuovi modelli della linea Canyon Speedmax 2021

Nuova Canyon Speedmax CF 2021

La prima grande rivoluzione è il montaggio dei freni a disco sulla linea CF, ovvero il primo telaio disponibile nella linea; questo è anche disponibile con i freni a pattino.

La casa dichiara che la Speedmax lanciata a 45 km/h richiede solo 0,2 watt in più rispetto alla potenza necessaria a muovere la bici che Frodeno e Lange hanno cavalcato per laurearsi campioni del mondo. Questo è un ottimo risultato per una bici che non fa parte delle top di gamma. Difatti sono state cambiate le forme dei tubi così come la forcella, tutti elementi ottimizzati per migliorare l’aerodinamica.

La nuova bici da triathlon Canyon Speedmax CF8 Etap Disc 2021

La nuova Canyon Speedmax CF8 Etap Disc 2021.

Cambia anche il sistema di storage per utensili e integrazione grazie a un nuovo Bentobox e al posizionamento dello spazio per gli utensili posto sopra al movimento centrale, soluzione che migliora anche la stabilità della bici.

La nuova bici da triathlon Canyon Speedmax CF8 Ultegra 2021

La nuova Canyon Speedmax CF8 Ultegra 2021.

La nuova bici da triathlon Canyon Speedmax CF8 Ultegra Di2 Disc 2021

La nuova Canyon Speedmax CF8 Ultegra Di2 Disc 2021.

Nuova Canyon Speedmax CF SLX e CFR 2021

Grande lavoro anche sui due modelli top di gamma della Speedmax CF SLX e CFR. La casa dichiara che, in termini aerodinamici, il nuovo telaio garantisce un risparmio di 9-10 watt rispetto al modello precedente.

Questo nel triathlon long distance è un valore importantissimo: avere un risparmio di quest’entità spalmato sul almeno quattro ore e un quarto di frazione bici vuol dire arrivare in zona cambio con molte più energie per affrontare la frazione podistica.

La nuova bici da triathlon Canyon Speedmax CF SLX8 Etap Disc 2021

La nuova Canyon Speedmax CF SLX8 Etap Disc 2021.

Per quanto sia importante, una bicicletta non può essere costruita solo basandosi sull’aerodinamica, per questo motivo gli ingegneri di Coblenza hanno distribuito i pesi della Speedmax in modo da migliorarne sia la rigidità che la maneggevolezza.

Entrambi gli aspetti sono molto importanti in quanto il primo consente una miglior trasmissione della forza espressa mentre il secondo è fondamentale per rendere la guida più sicura e meno stressante, fattore da non sottovalutare in una competizione che richiede un grande sforzo mentale oltre che fisico.

La nuova bici da triathlon Canyon Speedmax CF SLX8 Ultegra Di2 Disc 2021

La nuova Canyon Speedmax CF SLX8 Ultegra Di2 Disc 2021.

Il sistema d’integrazione e trasporto oggetti è stato integrato completamente nel telaio in modo da rendere ogni tipo di attività facile ed intuitiva senza dover rinunciare alla performance aerodinamica.

Grande attenzione è stata portata anche sulle regolazioni disponibili: nel triathlon è importante che l’atleta possa trovare il fitting ottimale in sella, non solo per avere una buona performance ciclistica ma anche per essere efficace in quella podistica.

La nuova bici da triathlon Canyon Speedmax CFR Durace Di2 Disc 2021

La nuova Canyon Speedmax CFR Durace Di2 Disc 2021.

Canyon di conseguenza ha volto ampliare il numero di regolazioni disponibili in modo da permettere all’utente di trovare la posizione più adatta in sella alla Speedmax.

La casa di Coblenza ama definire questa linea “ready to race”, infatti i due modelli top di Speedmax CF (i modelli CF SLX e CFR) saranno dotati di misuratore di potenza, un device fondamentale sia per la gestione della performance in gara sia per la pianificazione di allenamenti strutturati.

La nuova bici da triathlon Canyon Speedmax CFR Etap Disc 2021

La nuova Canyon Speedmax CFR Etap Disc 2021.

I prezzi della nuova gamma Speedmax 2021

La fascia prezzi della linea CF oscillerà tra i 3.699 euro del modello con freni a pattino fino a raggiungere i 6.499 euro della Speedmax CF 8 Disc eTap.

I modelli di CF SLX Disc saranno venduti a partire da 7.799 euro fino a 8.499 euro, mentre le Speedmax CFR oscilleranno tra i 9.999 euro e gli 11.999 euro del miglior allestimento.

Le promesse per un 2021 ad altissime prestazioni sono nell’aria dopo un 2020 in cui non si è potuto disputare il mondiale Ironman a Kona: siamo certi che gli atleti nella prossima stagione daranno spettacolo in sella ai bolidi sviluppati dagli ingegneri.

Per approfondimenti su questo o altri modelli vi invitiamo a visitare il sito sito internet ufficiale di Canyon.

Share on Pinterest

A proposito dell'autore

Appassionato di qualsiasi cosa abbia le ruote, la bici è presente nella mia vita da quando ho memoria. Ho la fortuna di viverla in quasi tutte le sue sfaccettature, sempre affamato della prossima novità. Ho trovato la soddisfazione agonistica nel triathlon, riuscendo nel 2017 a ottenere la qualificazione al campionato del mondo ironman 70.3. Sono istruttore FITRI e, mentre proseguo i miei studi in farmacia, cerco di scendere il meno possibile dai pedali provando a trasmettere la mia grande passione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata