L’azienda Boa Technology Inc. con sede a Denver, Colorado, è famosa in tutto il mondo per aver brevettato il Sistema Boa Fit, applicato a diversi prodotti del settore ciclismo (triathlon, strada, mountain bike), ma anche in ambito di escursionismo, atletica, sport invernali e acquatici.

Per dimostrare scientificamente i vantaggi di questa tecnologia, oggi utilizzata in molteplici settori, il marchio americano ha deciso di aprire, in autunno, un laboratorio per sperimentare le innovazioni e le soluzioni del fit.

Stiamo parlando del Boa Performance Fit Lab.

La sede a Denver di Boa Technology Inc.

La sede a Denver di Boa Technology Inc.

La versatilità del Sistema Boa Fit

Il Sistema Boa Fit è costituito da tre parti integrali: una micro rotella aggiustabile, dei lacci leggeri ma robusti e una guida, a bassa frizione, appunto per questi lacci. Tutto viene progettato da Boa Technology Inc. per garantire una calzata veloce, comoda, duratura e su misura, offrendo anche garanzia e affidabilità a lungo termine.

Queste peculiarità hanno lanciato il Sistema Boa Fit anche in sfere diverse da quelle prettamente sportive: abbigliamento da lavoro, protesi e rinforzi medici sono alcuni esempi della versatilità di un sistema che, grazie a un nuovo laboratorio a esso dedicato, vuole avvalorare la propria qualità.

Scarpe da ciclismo con sistema di chiusura Boa

Alcune scarpe da ciclismo con Sistema Boa Fit regolazione e chiusura.

Il progetto Boa Performance Fit Lab: struttura, strumenti e test

Le risorse messe a disposizione da Boa Technology Inc. per la creazione di un laboratorio ad hoc dove studiare e validare i dati ottenuti dai test sul Sistema Boa Fit sono significative. Il brand made in US dovrebbe infatti aprire in autunno un laboratorio, il Boa Performance Fit Lab, proprio presso la sede centrale di Denver, Colorado.

L’obbiettivo? Verificare le soluzioni proposte e i relativi benefici, con lo scopo di ottenere da esse il massimo in termini di performance.

Per fare ciò saranno messi a disposizione di tecnici esperti nel campo della sperimentazione circa 250 m2, sui quali verranno eseguiti dei test biomeccanici nell’ambito di sport competitivi, tra i quali figura anche il ciclismo.

Un test su un ciclista in sella a una bici da triathlon

Un test all’interno del Performance Fit Lab su un ciclista in sella a una bici da triathlon/time trail.

Tre le aree principali su cui si concentrerà l’attenzione: velocità e agilità, salute e resistenza, potenza e precisione.

Le prove verranno eseguite con strumenti d’avanguardia, tra i quali si possono citare il carrello metabolico, le piastre di forza, il motion capture e un curioso percorso di hiking artificiale indoor.

Per validare scientificamente i risultati trovati il Boa Performance Fit Lab collaborerà a stretto contatto con l’Università di Denver. In questo modo si potrà avere un riscontro importante e certificato circa le reali qualità e performance offerte da un sistema che vuole guidare l’innovazione futura del fit.

L'ingresso del Boa Performance Fit Lab a Denver

Per maggiori informazioni riguardanti il Sistema Boa® Fit e sulla prossima apertura del Boa® Performance Fit Lab vi invitiamo a visitare il sito ufficiale boafit.com

A proposito dell'autore

Un ingegnere comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata