Share on Pinterest

Cicli Pinarello, storica azienda italiana e fornitore ufficiale negli anni di alcune delle formazioni più vincenti del ciclismo internazionale, presenta il breve catalogo di biciclette da triathlon per la stagione 2020.

Il brand trevigiano riconosce di trovarsi soltanto da poco tempo nel mondo del triathlon ma ha deciso di entrare in questo mercato prepotentemente, lanciando prodotti di alta qualità.

La gamma si compone di soli tre modelli molto competitivi, due specifici per la disciplina a tre prove e uno ottimizzato per le cronometro dei ciclisti del Team Ineos, come Chris Froome ed Egan Bernal.

Le geometrie e le misure delle bici da triathlon e crono Pinarello Bolide TT, TR e TR+ 2020

Le geometrie e le misure delle bici da triathlon e crono Pinarello Bolide TT, TR e TR+ 2020.

Le biciclette da triathlon 2020 di casa Pinarello

Andiamo dunque a conoscere nel dettaglio queste tre biciclette ricche di tecnologie: ricordiamo che i prezzi riportati (IVA inclusa) sono stati calcolati sulla base di quelli reperiti su alcuni siti di rivenditori online e potrebbero essere modificati – anche con sconti – in qualsiasi momento.

Chi non dovesse trovare sufficientemente precisi i prezzi esposti può richiedere quelli di listino ufficiali alla casa produttrice.

Pinarello Bolide TR+ 2020

La Pinarello Bolide TR+ è la bicicletta triathlon top di gamma dell’azienda per la stagione 2020: si compone del miglior carbonio in circolazione, la fibra Torayca T1100G UD con tecnologia Nanoalloy. Si tratta di un materiale utilizzato da alcuni  dei più grandi colossi dell’aeronautica, una soluzione leggera ed estremamente rigida.

La Bolide TR+ nasce lo scorso anno dallo sviluppo della TT, utilizzata dai professionisti dell’ex Team Sky, bici che anche nel 2020 è stata rinnovata per affrontare le crono sparse nel calendario World Tour 2020.

L’aerodinamica è la massima espressione della nuova Pinarello: diversi test in galleria del vento hanno dimostrato tutte le capacità della bicicletta, frutto di un lungo lavoro su ogni sezione del telaio.

La bici è disponibile in due colorazioni e quattro taglie (45-48.5-52-55): il prezzo di riferimento è di 12.390 euro.

Bici Pinarello Bolide TR+ di profilo

Pinarello Bolide TR 2020

Sempre specifica per il triathlon si presenta la Bolide TR, che a differenza della sorella maggiore Pinarello Bolide TR+, presenta un carbonio leggermente meno performante, ovvero la fibra Torayca T700 UD.

Presenta le stesse geometrie e lo stesso impatto aerodinamico ma si adatta a coloro i quali vogliono risparmiare qualcosa sul prezzo della bicicletta.

Punto fermo delle due Bolide TR è l’integrazione dei cavi all’interno del telaio, scelta che oltre ad affinare ancora di più la resistenza ai flussi d’aria, assicura anche un look più pulito ed elegante alla Pinarello.

Anche la Pinarello Bolide TR è disponibile in due verniciature e quattro taglie (45-48.5-52-55), ma al prezzo di 10.290 euro.

una Pinarello Bolide TR di lato

Pinarello Bolide TT 2020

La Pinarello Bolide TT è la macchina da vittoria del Team Ineos, rinnovata per questa stagione dal laboratorio dell’azienda in alcune delle sue sezioni.

La Bolide TT, punto di riferimento per le bici da cronometro, ottiene una riduzione di peso significativa (-350 grammi) ma mantiene la rigidezza e l’aerodinamica dei modelli precedenti.

La struttura della forcella è stata rivisitata mentre il bloccaggio reggisella è ora più simile a quello dei modelli strada. Il carbonio è una fibra Torayca T1100 molto pregiata che ha permesso all’azienda di affinarne la massa ed esaltarne la rigidità.

La Pinarello Bolide TT è disponibile sul mercato nella sola colorazione nera e in quattro taglie (45-48.5-52-55) al prezzo medio di 10.490 euro.

Una bicicletta da triathlon e crono Pinarello Bolide TT 2020

Per ulteriori informazioni sulle biciclette da triathlon dell’azienda e sugli altri prodotti, vi invitiamo a visitare il sito internet ufficiale Pinarello.

Share on Pinterest

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata